Browse Tag: Investire in conti deposito

Investire in oro è Sicuro?

Investire in oro è Sicuro? Noi italiani cerchiamo sempre di guadagnare senza rischiare e siamo famosi per aver sempre investito nel mattone e nel metallo prezioso come l’oro.

Comprare l’oro ha significato per anni che avevi un certo capitale a disposizione e che non si svalutava mai. Negli anni, in virtù di questa passione, anche l’oro è diventato di interesse per i mercati finanziari e si sono venute a costituire moltissime società azionarie che vendevano azioni e titoli sull’oro.

Quindi oggi, l’oro è un investimento sicuro?

Investire in oro

investire in oro

Nasce quindi un po’ di confusione e spesso si tende a sovrapporre il valore dell’oro in quanto metallo ed il valore dell’oro in titoli. Non sono la stessa cosa e sebbene possa sembrare aberrante, l’oro in borsa si basa su tutt’altre considerazioni economiche.

Comprare fisicamente dell’oro, tramite i classici iter bancari, e possedere  i tipici lingotti rimane un ottimo modo di investire i propri soldi, tuttavia il valore dell’oro oscilla ad ogni momento quindi anche l’acquisto di oro fisico (che è sicuramente più sicuro che acquistare titoli) non permette di avere la sicurezza di avere un guadagno certo.

Infatti acquistando oggi un tot di oro fisico ad un certo prezzo, non è detto che quando andrai a rivenderlo il suo prezzo di mercato sarà maggiore. Anzi potrebbe anche essere inferiore e quindi potresti perdere dei soldi.

In più negli ultimi anni ci sono grosse speculazioni anche su questo metallo prezioso e il valore di mercato dell’oro attualmente è molto più alto del suo valore reale, quindi potrebbe essere la prossima bolla a scoppiare facendo perdere molti soldi a molti investitori nel caso il prezzo si adeguasse al suo valore reale molto più basso dell’attuale.

In più un limite tecnico nel possedere un certo capitale in oro è nel dover valutare una locazione adeguatamente protetta in cui depositarlo. Quindi quando deciderai di acquistare oro fisico dovrai pensare anche all’affitto di una costosa cassaforte o di una cassetta di sicurezza in banca.

Investire in titoli

Nel caso se invece di investire in oro volessi investire in titoli, la questione è leggermente diversa. Si tratta di acquistare delle vere e proprie azioni legate all’andamento dell’oro. In questo modo non dovrai acquistare oro fisico ma solo delle azioni che come nel caso dell’oro fisico salgono e scendono. E in anche in questo caso la possibilità di perdere una buona fetta dei tuoi risparmi, è sempre presente negli investimenti in titoli azionari.

In più la scelta di acquistare delle azioni comporta l’instaurazione di un rapporto economico con un mediatore finanziario che opererà in borsa al posto tuo. Il lavoro del professionista è assoggettato al pagamento di una commissione.

Sebbene l’oro sia sempre stato un buon investimento, negli ultimi anni a causa di forti speculazioni è molto rischioso investire in oro a lungo termine a causa della forti speculazioni che hanno aumentato molto la differenza tra valore reale e valore di mercato dell’oro.

Questo vuol dire che se un giorno molti investitori decidessero di prelevare il denaro investito in azioni in oro, il valore dell’oro crollerebbe ritornando hai valori di molti anni fa facendo perdere migliaia di euro a piccoli o medi investitori che hanno acquistato l’oro quando era il prezzo era il più alto sul mercato.

Investire in conti deposito

Quindi, se vuoi optare per un investimento sicuro sarebbe opportuno scegliere altre forme di investimento come i conti deposito. Questi sono degli investimenti sicuri che ti danno alti tassi di interesse e la possibilità in alcuni casi di avere anche i soldi guadagnati in anticipo.

Per aprire un conto deposito non devi spendere nulla e non devi pagare nessun mediatore; aprirlo è così semplice che lo puoi fare comodamente da casa tua. Basta avere una connessione internet ed il gioco è fatto.

La tentazione di giocare in borsa potrebbe essere alta ma devi sempre tenere in considerazione dei reali rischi. Si sente spesso, soprattutto in questo momento, di azioni che crollano improvvisamente e di poveri investitori che perdono tutto.

E questo può succedere anche con l’oro oggi in quanto non c’è alcuna certezza che acquistando oggi dell’oro (sia fisico che in titoli) che nei successivi anni il valore raddoppi o triplichi. Anzi potrebbe anche crollare.

Il conto deposito invece è oggi l’investimento più sicuro perché il guadagno è stabilito fin dall’inizio e tu alla fine dell’investimento (di cui potrai decidere la durata breve o lunga) riceverai il 100% del tuo capitale più gli interessi maturati.

Conto deposito: investire e quali sono i migliori a confronto

Il conto deposito è il modo migliore che hai per guadagnare soldi senza dover faticare. Negli ultimi anni si è attestato come la scelta vincente per investire e le famiglie italiane che lo scelgono, aumentano vertiginosamente.

Sia le banche tradizionali che quelle online offrono dei prodotti simili ma queste ultime hanno un rendimento superiore determinato da una minore incidenza dei costi di gestione sui tassi di interesse.

Trovare la proposta bancaria migliore non è facile ed è per questo che ti proponiamo uno schema sintetico sul miglior conto deposito a confronto.

Conto deposito Bancadinamica

Bancadinamica_ContoCorrenteMigliore

Al conto deposito BancaDinamica (deposito minimo 1000 euro) abbiamo una remunerazione dei risparmi con il tasso premiale dell’1,80% annuo per chi diventa cliente entro il 31 marzo 2017.

Per i vincoli a tre mesi, poi, il tasso è dello 1,50% e sale all’1,60% se si vincola il denaro per sei mesi.

Se si sceglie l’opzione “vivo libero” gli interessi corrisposti sono pari allo 0,50% lordo con possibilità di svincolare in qualsiasi momento il capitale.

L’imposta di bollo è a carico del cliente ed ammonta al 2 per mille mentre le ritenute fiscali sugli interessi sono pari al 26 per cento: entrambi i costi sono quantificati dalla legge.

→Vedi conto BancaDinamica con eventuali aggiornamenti e promozioni in corso

InMediolanum

InMediolanum

InMediolanum Conto Deposito è completamente gratuito, è forse il migliore per quanto riguarda i conti deposito vincolati a 12 mesi con una percentuali di interessi del 4,60%. Di base ti viene dato il 4% che aumento dello 0,20% per ogni amico che apre, come te, il conto deposito presso InMediolanum. Il massimo a cui puoi ambire è il 4,60%, un ottimo interesse.

Per le altre durate, puoi guadagnare:

  • il 2,65% sulla durata di 3 mesi
  • il 3,15% per 6 mesi

N.b Il Conto Deposito Mediolanum 2017, non più sottoscrivibile dal mese di luglio 2017. La Banca Mediolanum fino al mese di giugno 2017 proponeva ai suoi clienti InMediolanum, un conto deposito a zero spese per investire e far crescere i propri risparmi. Ricordiamo che in questo momento non è possibile, tuttavia, richiedere l’apertura di un nuovo conto deposito.

Rendimax

conto-deposito-rendimax-banca-ifis

Negli ultimi mesi Rendimax di Banca Ifis ha optato per una strategia atta a coinvolgere gli utenti, tanto da renderli partecipi ad una discussione per creare un prodotto soddisfacente per la banca e per l’investitore.

Da questo scambio è nato il RendimaxLike, un conto deposito libero con un tasso di interesse del 4%. Gestione del denaro libera, prelievo in ogni momento e un rendimento molto goloso. L’unico svantaggio lo si può ritrovare nei tempi di attesa che devi sostenere per riavere il denaro quando lo richiedi; infatti Rendimax prevede un’attesa di 33 giorni.

Non è da meno anche sull’investimento vincolato sia nella breve durata che nella massima. rendimax ti offre interessi dallo 0,25% fino al 2,00%.

→Vedi conto Rendimax con eventuali aggiornamenti e promozioni in corso

CheBanca

chebanca

Tra le banche online questa è tra quelle che ti offre il rendimento più basso. Non è un investimento eccellente ma puoi però ottenere gli interessi in anticipo, al momento della stipula del contratto CheBanca. Sicuramente la scelta migliore è quella di investire per 12 mesi ottenendo un rendimento del 3,50% :

  • se investi per 3 mesi vincolati ottieni il 2,60%
  • un investimento di 6 mesi ti porta il 3%

→Vedi conto CheBanca con eventuali aggiornamenti e promozioni in corso

IngDirect Conto Arancio

ING-Direct

Conto Arancio risulta essere, tra questi che ti stiamo mostrando, il conto deposito con i tassi di interesse più bassi:

  • un investimento per 12 mesi, con l’opzione di vincolo ti fa guadagnare il 2%
  • il suo tasso base è dell’0,10%

→Vedi conto Conto Arancio con eventuali aggiornamenti e promozioni in corso

WeBank

conto-deposito-webank

Questo prodotto bancario è leggermente più buono di Conto Arancio ma ha il vantaggio di regalarti le carte di credito e la carta bancomat che puoi utilizzare in ogni sportello senza dover pagare le commissioni di prelievo.

Gli interessi corrisposti sono pari a:

  • 0,30% sul deposito vincolato a 3 mesi
  • 0,35% sul deposito vincolato a 12 mesi
  • 0,40% sul deposito vincolato a 18 mesi.

→Vedi conto Weank con eventuali aggiornamenti e promozioni in corso

Fineco Bank

Conto-Deposito-Fineco-Bank

Anche Fineco Bank dispone di un servizio di conto deposito e questo prende il nome di CashPark.

CashPark è il conto deposito Fineco che permette al cliente che dispone di un conto corrente presso Fineco Bank di investire, in qualsiasi momento, i propri risparmi in maniera semplice e veloce.

Ad oggi CashPark con deposito vincolato a 12 mesi è in grado di garantire ai clienti un tasso 0,30% lordo annuo.

Il conto deposito non prevede costi di attivazione del servizio e tanto meno per il suo utilizzo. Il tasso resta fisso per tutta la durata prefissata. CashPark è sotto la Garanzia del Fondo Tutela Depositi e consente i trasferimenti di denaro, praticamente nell’immediato, dal conto corrente e verso il conto corrente Fineco.

  • 0,30 sul deposito vincolato 12 mesi

→Vedi conto Fineco con eventuali aggiornamenti e promozioni in corso

Confronta e fai un preventivo online dei migliori conti deposito. confrontaconti.ilsole24ore.com